16
Mar

Pallanuoto: Damiani riporta i i giovani a Latina

Il sogno del presidente della Latina Pallanuoto, Francesco Damiani, si è finalmente avverato. Voleva una squadra composta di ragazzi di Latina, legati da un cordone ombelicale mai rescisso alla storica società del capoluogo, e c’è riuscito. In questi giorni, infatti, il massimo dirigente nerazzurro ha lavorato alacremente, unitamente al suo staff con in testa il direttore sportivo, Roberto De Gennaro, per riportare a Latina, a casa, quei ragazzi che nella stagione ormai alle porte formeranno, unitamente ai riconfermati della passata stagione, la squadra che punterà ad un campionato di vertice in serie B. Il numero uno della Latina Pallanuoto ha chiuso le trattative con Riccardo Proietti (proprio nella giornata odierna, martedi 11 settembre), Luigi Mellacina, Emanuele Mauti e Luca D’Erme. Quattro giocatori che nella stagione scorsa hanno giocato, con ottimo profitto, in A2 e B, ma che hanno accettato, non solo di buon grado, ma con entusiasmo, di tornare a vestire nuovamente la calottina nerazzurra della Latina Pallanuoto. “Si avvera un sogno, ma soprattutto si concretizza un progetto che la nostra società ha portato avanti sin dalla rinuncia al massimo titolo di serie A1. Siamo voluti ripartire da loro, da un settore giovanile che ha dimostrato, con i fatti, di essere all’altezza della situazione ed oggi, il ritorno di questi ragazzi, sarà un ulteriore punto di riferimento per quelli che, dalle formazioni under e già nel giro della prima squadra, mireranno a giocare in pianta stabile nella formaizone di serie B. Dire che sono contento – ha spiegato Damiani – è dire poco. Il mio sogno, come quello delle persone che lavorano al mio fianco, si sta avverando. Volevamo questo con tutto noi stessi e lo abbiamo ottenuto. Oggi la Latina Pallanuoto è figlia di questa città, è figlia di questa Terra, è figlia di un progetto che non è campato in aria, non è mai stato campato in aria e che, numeri ala mano, è vincente”. Oltre ai ritorni di D’Erme, Melacina, Mauti e Proietti, la Latina Pallanuoto ha confermato lo “zoccolo” duro della squadra che ha brillantemente conquistato la promozione in serie B nella passata stagione, passando attraverso la vittoria trionfale nel campionato di serie C. Parliamo di Enrico Volpe, Christian De Rossi, Saha Depicolzuane, Armando Ciardiello e dei giovani Gianmarco Comuzzi, Riccardo Nardi, Patrizio Caccavello, Matteo Valente, Emanuele Vian, Matteo Giobbe e Andrea Natarella. Riconfermatissimi anche i tecnici, ad iniziare da quello della prima squadra, Francesco Scannicchio, fresco vincitore del titolo europeo con la Nazionale Under 20 di Nando Pesci, ricoprendo all’interno dello staff, il ruolo di tecnico della videoanalisi. Con lui, la Latina Pallanuoto, nella persona del presidente Damiani, ha voluto riconfermare anche Stefano Formica e Luca Mattera. Lo storico sodalizio nerazzurro, che il prossimo anno compirà trent’anni, che andranno a braccetto con i dieci di presidenza di Damiani, il più longevo insieme a Giorgio Tasciotti della Cestistica Latina, a livello provinciale, ma crediamo anche regionale e nazionale, è pronto per un’altra stagione di vertice. “Non so se vinceremo il campionato – ha concluso Damiani – ma di sicuro ci proveremo sino alla fine e lo faremo con i nostri ragazzi, con il nostro prodotto. Penso che abbiamo già vinto in partenza”.

 

 

Ufficio Stampa

latina.pallanuoto@libero.it

PassioneSport.TV

va in onda su:

–    SILVER TV SAT Sky 892-925
(decoder sky copertura Europea)

 

  •    GOLD TV ITALIA
Facebook Comments

Tag:

There are no comments yet

Why not be the first

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: