28
Set

”Lo Sport un sorriso per la vita…oltre barriere e frontiere”. L’evento televisivo è stato dedicato alla carriera sportiva dell’allenatore di calcio Giancarlo Sibilia.

Presso la meravigliosa terrazza del Boca Chica al Lido di Latina, è andato in scena la puntata televisiva dedicata alla carriera dell’allenatore di calcio Giancarlo Sibilia ex trainer dello storico Latina Calcio. 

Un appuntamento della rassegna estate 2021: “”Lo Sport un sorriso per la vita…Oltre barriere e frontiere”. 

Per il sottoscritto è stato un momento particolare. Un mix di ricordi! Dai tempi gioiosi dei sogni proibiti di noi giovincelli aspiranti calciatori. Sibilia mi allenò alle mie prime, nelle giovanili del Latina. Ai ricordi di quei primi racconti di sport del giovane giornalista. 

La carriera di Sibilia vanta 830 panchine di cui 320 con i nero-azzurri. Allenatore nei difficili campi della serie C: Latina, Formia, Torres, Villacidrese, Calangianus e Cinthia, per citare alcune delle sue squadre. Oggi direttore tecnico della “Football Service Agency ” diretta dall’imprenditore Filippo Di Marco . 

Sibilia fu l’allenatore che l’ 11 maggio del 1986 riportò il Latina in serie C. In omaggio alla sua carriera, dal CONI, gli venne riconosciuto il titolo di Cavaliere con la Stella d’Argento. Nel firmamento calcistico lanciò tanti giocatori eccellenti, alcuni dei quali raggiunsero la Serie A.

“È un onore per me questa dedica televisiva. Le panchine sono tante, ma quelle fatte con il Latina hanno un valore particolare. Ho allenato cinque generazioni di giovani ed è la sensazione più bella che mi porto nel cuore. Ho l’onore di poter dire di essere stato il primo  allenatore di Bruno Conti e Vincenzo D’Amico. Poi divennero due bandiere di Roma e Lazio. Li ho avuti insieme nel COS Latina. Erano altri tempi! Tra allenamenti ed oratorio i bimbi giocavano sette, otto ore al giorno. La nostra terra ha sempre regalato giovani promettenti. Come dice il mio amico Eugenio Fascetti, il miscuglio delle varie etnie, ha creato una buona generazione di calciatori e sportivi in genere. Bruno Conti, Vincenzo D’ Amico, ‘Spillo’ Alessandro Altobelli e Andrea Carnevale su tutti. Poi arrivò  l’epoca di Faccenda, Policano e Tentoni. Ho allenato tanti giocatori ed il mio pensiero va anche a tutti quelli che non sono arrivati in serie A, ma che sono stati campioni nelle varie categorie. Di Trapano e Mannarelli per citarne due a caso…”.

Il mister delle due terre, ha ricordato emozionato di quel Latina: Mannarelli, Piochi, Morgagni, Di Trapano, Doto e Garritano per citarne alcuni.

All’evento televisivo hanno partecipato  attivamente anche Giuseppe Pietrocini dirigente FIGC ed esponente del Panathlon Club Latina e Fabio Marcucci formatore PNL, grazie alla loro preziosa collaborazione, si sono approfonditi gli argomenti sulla formazione dei giovani allenatori, l’importanza della parte ludica e delle differenze tra il calcio di ieri e quello di oggi, con particolare attenzione al mondo giovanile. Pietrocini ha spiegato quali sono le linee guida della FIGC ed ha presentato il suo ultimo testo dal titolo:”Small Position Games”, libro edito da Sport Italia.

A riguardo dell’importanza del continuo lavoro su se stessi, Fabio Marcucci ha ricordato che il controllo delle emozioni, soprattutto a certi livelli, diventa un passaggio determinante:

“Un giocatore non è solo tecnica e talento. Ricordiamo i rigori sbagliati che hanno segnato la storia di tanti campioni. Uno su tutti quello di Roberto Baggio nel mondiale di USA 94…”. 

All’evento hanno partecipato anche

Rino Sortino di Latina Flash e Davide Arimaldi della redazione di PassioneSport.tv. Al termine dell’incontro Giuseppe Pietrocini, in rappresentanza del Panathlon, ha omaggiato Sibilia della carta dei valori “Panathletiche”. 

La redazione di PassioneSport ha consegnato a Massimiliano Guadagnoli del Boca Chica una targa in ricordo della rassegna.

Giancarlo Sibilia ed il sottoscritto dedicano l’evento a tre amici comuni: Piero Di Trapano, Paolo Doto e Ughetto…Dall’alto avranno seguito con simpatia, passione e stima per il loro MISTER.

Sintesi 30 minuti dell’evento in onda:

Emittente Televisiva: LAZIO TV lcn 650 Programmazione: oggi MARTEDI’ 28 Settembre  ore 19:05 circa

Emittente Televisiva: GOLD TV lcn 671 Programmazione: MERCOLEDI’ 29 settembre ore 23:00 circa

Emittente Televisiva: ROMA CH71 lcn 71 Programmazione: DOMENICA 03 ottobre settembre ore 23:30 circa

Vi informiamo che gli orari comunicati possono subire variazioni di qualche minuto.

Sarà presente il link dell’evento integrale visibile sulla piattaforma www.passionesport.tv

Si ringraziano le aziende d’eccellenza per la fattiva collaborazione: TOPZERO, CONIT, DESIGNE CERAMICHE, HYGENIA E BOCA CHICA

Facebook Comments

Tag:

There are no comments yet

Why not be the first

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.