6
Ott

CALCIO ECCELLENZA G. B LAZIO: PRO CISTERNA LATINA SCALO SERMONETA – CASAL BARRIERA 2-1 LA SQUADRA DI CAMPAGNA VINCE E SOGNA…

ECCELLENZA G. B LAZIO: PRO CISTERNA LATINA SCALO SERMONETA – CASAL BARRIERA 2-1
LA SQUADRA DI CAMPAGNA VINCE E SOGNA…
Una bellissima prestazione degli undici di Ulderico Campagna contro il temibile Casal Barriera. Una vittoria quasi emozionante per i presenti al Tiziano Righetti di Latina Scalo. La conferma, che la Pro Cisterna-LS Sermoneta potrà dire la propria nel difficile campionato di Eccellenza Girone B. Si evidenziano pregevoli individualità come Torri e Scacchetti, anche oggi tra i migliori in campo, una difesa rocciosa e sicura capitanata da Baylon, un centrocampo che inizia a trovare la giusta dimensione e giovani di lega come De Luca, Di Mario e Mirti, talentuosi e soprattutto con spiccata personalità. Nel progetto, Campagna ha messo in campo, competenze e passione, il giusto mix per creare un gruppo coeso e ben motivato. A colorare il quadro di un sogno sportivo: la poesia di una tifoseria, che segue i propri beniamini incitandoli nel ruolo di dodicesimo uomo in campo. Un senso di appartenenza determinante per ogni impresa sportiva.
Contro i romani, Campagna ridisegnava la squadra per l’ennesima volta a conferma di avere personalità ed un quadro chiaro che potrà essere dipinto di mille colori a secondo del momento. Iniziava con Torri davanti e Scacchetti a far da sponda d’attacco su un lato ed il bravo Valentino sull’altro. A dettare le trame a centrocampo ancora Vartolo ed Utzeri. Qualche difficoltà iniziale e poi Baylon e compagni imponevano la propria forza.
Al 6’ la prima azione dei padroni di casa. Dopo uno scambio di buona fattura tra Torri e Valentino, la deviazione di Di Mario usciva di poco al lato di Facchin. La squadra di Campagna continuava a dettare i ritmi del gioco non impensierendo la difesa romana.
Al 30’ si registrava la prima azione del Casal Barriera, era Fradeani a provarci dalla distanza, ma il tiro terminava al lato di Testa. Rispondeva la Pro Cisterna-LS Sermoneta con un’azione corale, Utzeri si coordinava per un tiro che terminava fuori d’un soffio.
Nell’ultima parte del primo tempo l’assetto d’attacco dei padroni di casa cambiava fisionomia. Torri si spostava più indietro e Scacchetti andava a fare il centravanti. Al 44’ il funambolo Torri si esibiva in un doppio pallonetto sulla tre quarti e serviva Scacchetti che tirava di prima intenzione fuori di poco. I padroni di casa incitati dai loro tifosi terminavano il primo tempo in attacco. Il solito Torri costruiva un assist per il giovane Di Mario che a tu per tu con l’estremo difensore avversario, non riusciva nella deviazione vincente.
Il secondo tempo iniziava all’insegna dei padroni di casa, ancora più sicuri e determinati. Il goal del vantaggio arrivava al 2’ (2° t) Torri da destra pennellava un pallone invitante, Scacchetti svettava più alto di tutti e di testa deviava all’incrocio. La gara si faceva ritmata. Dopo alcune azioni d’attacco ed alcune decisioni dubbie del direttore di gara, arrivava il pareggio degli ospiti. Al 20’ (2° t) Testa si esibiva in un paratone incredibile, deviando sulla traversa un colpo di testa da due passi. Il pallone terminava sui piedi del nuovo entrato Pratillo che sfoderava il tiro del pareggio. Un minuto dopo, a Ulisse saltavano i nervi, toccava da dietro Scacchetti e veniva punito con il cartellino rosso, lasciando in 10 i suoi nel clou della gara. Ne approfittava il team di Campagna che meritatamente al 35’ (2° T) suggellava la vittoria andando in goal ancora con bomber Scacchetti. Sulla sinistra si destreggiava bene Mirti, che metteva in mezzo il numero 10 di casa si girava in acrobazia e firmava il goal della vittoria.
A fine gara Ulderico Campagna ringrazia i suoi. “Abbiamo fatto un’altra impresa. Non era facile, gli avversari erano bravi e ci hanno messo sotto esame. Abbiamo trovato i goal di Scacchetti e le giocate di Torri, ma sono stato bravi tutti. Bravi i giovani che hanno giocato subito e quelli che sono entrati dopo. Abbiamo tenuto palla divertendoci. L’obiettivo non cambia lo slogan: ‘ è partita per partita’. Siamo tutti parte integrante di un progetto. La forza è proprio dettata dal senso di appartenenza.
A fine gara Damiani allenatore del Casal Barriera. “ Peccato per l’espulsione, aver giocato in 10 la seconda parte della gara ci ha condizionati. Non abbiamo demeritato fino a quel punto, ci eravamo difesi bene. Abbiamo perso contro un buon avversario ma avremmo meritato qualcosa in più…”.
A fine gara Gianmarco Scacchetti: “Sono contento per i due goal, ma soprattutto per essermi messo a disposizione della squadra. Le mie caratteristiche mi permettono di giocare in tutto il fronte d’attacco anche più avanti come ho fatto oggi. Siamo sempre più squadra forte e coesa. Reagiamo ad ogni momento brutto. Forse usciamo con carattere proprio nel momento giusto”.
A fine gara il Presidente Onorario Pio Claudio Massaroni ha dichiarato: “ Senso di educazione e civiltà è il segnale che i tifosi della Pro Cisterna LS Sermoneta hanno voluto dare pubblicamente – dichiara il Pres. Onorario Pio Claudio Massaroni – li ringrazio per il gesto della pulizia delle cose a terra, per l’accoglienza riservata ai tifosi ospiti e per il tifo continuo e educato. Una vittoria emozionante! Ringrazio anche mister Campagna, non è il traghettatore bensì il mister del presente e del futuro. Ha creato un gruppo coeso, vincente e di gran carattere. Tornando ai tifosi, vorrei sempre questa maturità ed il riconoscimento di questo, da parte delle autorità. Deve vincere sempre lo sport sano…”

A fine gara il Direttore Generale Davide Lemma: “ Altra piccola tappa vinta, voglio smorzare gli entusiasmi per rimanere nella bella ma difficile realtà. Un applauso al mister per aver trasmesso a tutti questa voglia di riscatto ed il senso di appartenenza alla casacca. Una squadra che sta dimostrando, in tutti i suoi componenti, massima serietà e professionalità. Concludo con un plauso ai tifosi per il sano incitamento dal primo all’ultimo minuto”.
A fine gara Walter Pelle Direttore Sportivo della Pro Cisterna – LS Sermoneta: “ Sono tutti importanti è stata la vittoria del gruppo, ma un pensiero va a Scacchetti e Torri, sono venuti per essere un valore aggiunto e si stanno confermando. Dobbiamo ancora migliorare, ma siamo sulla strada buona”.
PRO CISTERNA LATINA SCALO SERMONETA – CASAL BARRIERA 2-1

PRO CISTERNA LS SERMONETA: Testa, De Luca, Di Mario (36’st Venerelli), Mirti, Baylon, Di Gioacchino, Utzeri (10’st De Gennaro), Vartolo, Torri, Scacchetti (44’ st Vanini), Valentino (29’ st Tortora).
PANCHINA: Tricarico, Del Prete, De Gennaro,Tortora, Finotti, Carturan, Vanini, Martellacci, Venerelli. ALLENATORE: Campagna

CASAL BARRIERA: Facchini, Miccio, Ulisse, Rodolfi, Ferramini, Miele, Campanella, Fradeani, Soumahoro, Costantini, Gerardo

PANCHINA: Luciani, Costantini M, Pratillo, Amendola, Mastroddi, Faccioli, Fichera, Zanzucchi, Luzi. ALLENATORE: Damiani
MARCATORI: 2’ (st) Scacchetti PC – 20’ (st) Pratillo CB – 35’ (ST) Scacchetti PC
ARBITRO: SANCRICCIA (CIAMPINO). ASSISTENTI: GARCEA (ROMA 1) – CALISTRONI (CIVITAVECCHIA)

Facebook Comments

Tag:

There are no comments yet

Why not be the first

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti