1
Apr

Calcio a 5: dichiarazioni del Presidente della Rapidoo Latina

Presidente, lasciata alle spalle la presentazione della squadra, rimane ora da guardare al campionato.
“Vorrei prima di tutto ringraziare tutte le persone presenti. Sicuramente la giornata di sabato, unita all’orario che giocoforza abbiamo dovuto accettare per la concomitanza di altri impegni nel palazzetto, ha fatto si che molte persone non siano potute venire, ma sono comunque molto soddisfatto della risposta del pubblico. Mi rimane il rammarico per non essere riuscito a svolgere l’evento nel modo in cui era stato programmato, mi riferisco all’impianto audio del Palabianchini che è stato peggiore di quanto immaginassimo, benchè avessimo chiamato una ditta che ci curasse l’impianto acustico. Le musiche non ne hanno risentito granchè ma l’audio voce dello speaker Porcelli, peraltro bravissimo, è stato imbarazzante e di questo me ne scuso”.

Presidente sarà anche vero quello che lei dice ma i contenuti della serata sono stati degni di un evento in grande stile, che forse non si è mai visto a Latina nello sport.

Di questo ne sono quasi sicuro siamo riusciti in poco più di un ora  a toccare più di un argomento passando con una facilità estrema da un argomento a sfondo sociale, (vedi la presentazione del connubio con Emergency, piuttosto che con l’Avis e con la Fondazione Sandri), ad un  momento più soft quale la presentazione della squadra e del nostro nuovo main sponsor degna di uno spettacolo americano. A seguire la presentazione delle maglie ufficiali accompagnate dalla realizzazione di un video molto bello, la presentazione del nostro inno ufficiale, delle nostre cheerleaders , della campagna abbonamenti. Ripeto forse sarebbe stato tutto perfetto se non fosse stato per l’audio pessimo, ma la mia consolazione è stata la comprensione di tutte le persone alla fine della serata che hanno saputo guardare oltre e apprezzare gli sforzi che ci sono stati dietro tutta l’organizzazione dell’evento. Dietro ogni nostra iniziativa come pure nella stessa costruzione del team,  c’è stato e ci sarà sempre il massimo impegno e come sempre anche questa volta  abbiamo gettato il cuore oltre l’ostacolo cercando di realizzare una serata non banale ma che toccasse e sorprendesse la gente, solo chi si impegna nelle cose facili rischia di non sbagliare ma a noi del Latina calcio a 5 le strade pianeggianti non sono mai piaciute. A chi vuol essere lezioso e impartire lezioni didattiche dico che siamo disposti ad accetare critiche costruttive ma non diti puntati”.

Presidente archiviato il discorso presentazione  ci dica qualcosa sul prossimo inizio di campionato e  su cosa si aspetta dal prossimo impegno con l’Augusta.

“Mi aspetto solo una cosa, il massimo impegno da parte di tutti i ragazzi, il discorso vale per loro come per noi, non si possono rimproverare persone che hanno dato tutto, certo esordire con una vittoria sarebbe il massimo ma non avrò nessuna accusa da muovere ai miei se dovessimo incappare in una sconfitta a condizione che escano dal campo con la maglia intrisa di sangue e sudore “.

 

Ufficio Stampa

Rapidoo Latina Calcio a 5

 

Facebook Comments

Tag:

There are no comments yet

Why not be the first

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: