1
Apr

Volley: a Sora quarto memorial nonno Gino

SAN GIUSTINO VINCE IL MEMORIAL NONNO GINO.
SORA – L’Altotevere San Giustino si aggiudica il quarto “Memorial Nonno Gino”. Dopo aver superato nella mattinata la Globo Sora 1-2 (17-25, 25-21, 16-25), s’impone anche nella seconda gara con il Latina in tre set (25-23, 27-25, 25-23). Nell’ultima gara l’Andreoli supera i padroni di casa della Globo 0-3 (20-25, 16-25, 19-25) e chiude al secondo posto.
Silvano Prandi: “Sono stati dei buoni allenamenti che mi hanno maggiormente chiarito le idee per l’eventuale inquadramento tattico della squadra. Tutti hanno avuto la possibilità di giocare almeno tre set, ora dovrò decidere il sestetto titolare per domenica. Saranno i particolare a fare la differenza. Ci sono atelti già in forma ed altri che devono ancora recuperarla”.

Daniele Ricci: “Per noi è stato un torneo di alto livello. Abbiamo faticato più del normale in ricezione specialmente nella gara con il Latina. In battuta abbiamo fatto troppi errori specialmente in quelle di sicurezza. Globalmente sono abbastanza soddisfatto, abbiamo margini di miglioramento”.

Prima gara: Andreoli Latina-Altotevere San Giustino 0-3 (23-25, 25-27, 23-25)
Andreoli Latina: Fragkos 9, Patriarca 5, Troy 12, Cisolla 16, Verhees 6, Guemart 1; M.Prandi (L), Gitto 3. Non entrati: Sottile, Jarosz, Noda, Rossini (L). All. S.Prandi

Altotevere San Giustino: Cebulj 9, Coali 3, van den Dries 17, Fiore 6, Bohme 12, Mc Kibbin 1; Cesarini (L), Guttman 5, Gradi 2, Torre. N.e: Lo Bianco (L). All. Fenoglio

Arbitri: Perri, Pignataro.

Durata set: 29‘, 33‘, 25‘. Tot. 1h27’

Andreoli Latina: Battute vincenti 6, battute sbagliate 12, muri 5, errori 21, attacco 48%
San Giustino: bv 6, bs 15, m 7, e 18, a 58%

 

Prandi schiera Guemart in regia e Troy opposto, Patriarca e Verhees centrali, Cisolla e Fragkos schiacciatori con Massimiliano Prandi libero. Fenoglio ripropone il setto che aveva vinto Sora 2-1 con McKibbin alzatore e van den Dries opposto, Coali e Bohme al centro, Fiore e Cebulj di banda e Cesarini libero. Inizio di gara equilibrato con gli umbri che si portano con un ace di Fiore sul 10-12 e Prandi chiede tempo. Ancora un ace di Bohme per l’11-14 per il 13-16 del secondo tempo tecnico. Si riprende con un ace di Cebulj (13-17), contrattacco di Cisolla e palla out, 17-18 e timeout Fenoglio. Ace di Troy, 19-19, ma lo statunitense manda fuori il 20-22 e i pontini fermano il gioco. Il set si chiude con una seconda linea dell’ex van de Dries sul 23-25. Stessi sestetti nel secondo set con gli umbri avanti 1-5 e i pontini che chiamano tempo. San Giustino allunga sul 6-13, il Latina mette a segno due break e si porta sul 9-13, per l’11-16 del secondo tempo tecnico. Ace di Guemart e muro di Patriarca (15-17), van den Dries riallunga sul 15-19, ace di Patriarca (17-20) e poi doppio ace di Cisolla (21-22) e l’Altotevere ferma il gioco. Si torna in campo con un muro di Fragkos per la parità 22-22, palla out di Cebulj, 24-23, errore di Troy 24-25, il set si chiude con una pipe di Fiore sul 25-27. Terzo set con Gitto al posto di Vehrees da una parte e Torre (McKibbin) e Guttmann (Cebulj) dall’altra. Equilibrio fino al muro di Gitto 15-13, ace di Bohme per la parità (15-15). Ace di Guttmann e gli umbri allungano sul 17-19, la gara si chiude sul 23-25.

Seconda gara: Globo Banca del Frusinate Sora-Andreoli Latina 0-3 (20-25, 16-25, 19-25)
Globo Banca del Fursinate Sora: G.Patriarca 6, Mazzone 4, Milushev 7, Siltala 7, Anzani 9, Paolucci 1; Romiti (L), Cacciatore, Scuderi, Paris 2, Hendrins 4. N.e: Fortunato, Gaudieri (L). All. Ricci

Andreoli Latina: Verhees 8, Sottile 1, Rauwerdink 11, Gitto 13, Jarosz 13, Noda 11; Rossini (L). N.e: Patriarca, Troy, Guemart, Fragkos, Cisolla, M.Prandi (L). All. S.Prandi

Arbitri: Pignataro, Perri

Durata set: 27‘, 24‘, 23‘. Tot. 1h14’

Sora: Battute vincenti 0, battute sbagliate 11, muri 4, errori 17, attacco 46%
Andreoli Latina: bv 1, bs 11, m 7, e 14, a 66%

 

Prandi cambia il sestetto rispetto alla precedente gara con Sottile in regia e Jarosz opposto, Gitto e Verhees centrali, Rauwerdink e Noda schiacciatori e Rossini libero. Ricci risponde con Paolucci al palleggio e Milushev opposto, Mazzone e Anzani al centro, Giuseppe Patriarca e Siltala di banda e Romiti libero. Inizio di gara all’insegna dell’equilibrio con il secondo tempo tecnico sul 15-16. Semiace di Rauwerdink finalizzato di prima intenzione da Gitto 17-19 e timeout Ricci. Il gioco si riprende con un muro di Gitto (17-20), errore di Milushev, 18-22 e ancora timeout Sora. Il set si chiude con un contrattacco di Rauwerdink sul 20-25. Sestetti confermati nel secondo set. Contrattacco di Jarosz e muro di Vehrees: 3-6. Doppio contrattacco di Jarosz, 7-12 e Ricci chiama tempo. Pipe di Rauwerdink e contrattacco di Noda (7-14), muro di Anzani (10-15). Ace di Jarosz (10-17) e tempo richiesto da Sora. Muro di Gitto (12-20), e poi sempre Gitto di prima intenzione (13-22), errore di Siltala (13-23), muro e contrattacco di Anzani (16-24) e Gitto chiude sul 16-25. Terzo set con Paris in campo al posto di Patriarca. Muro di Noda (4-6), errore di Jarosz (6-6). Contrattacco di Rauwerdink e Gitto di prima intenzione (7-10), timeout Sora. Dentro Hendriks (milushev), contrattacco di Rauwerdink ed errore di Siltala (8-13), per l’11-16 del secondo tempo tecnico. Errore di Hendriks (14-20), Paris (18-22), il torneo si chiude con una pipe di Noda sul 19-25.

FALIVENE NEL CDA DELLA LEGA

Comunicato Stampa Lega Pallavolo

Assemblea di Lega: Diego Mosna rieletto Presidente della Lega Pallavolo Serie A

Si è riunita questa mattina presso il PalaCasaModena l’Assemblea della Associate della Lega Pallavolo Serie A per procedere alla elezione del Presidente e del Consiglio di Amministrazione. All’unanimità le Associate presenti hanno rieletto Diego Mosna Presidente della Lega Pallavolo Serie A. Confermata così la piena fiducia al numero uno della Trentino Volley e all’Amministratore Delegato Massimo Righi che continueranno a guidare la Lega Pallavolo Serie A per i prossimi due anni.

L’Assemblea delle Associate ha votato anche il Consiglio di Amministrazione: per la Serie A1 i rappresentanti saranno Gianrio Falivene (Top Volley Latina), Valter Lannutti (Piemonte Volley Cuneo), Albino Massaccesi (Lube Volley Macerata) e Giuseppe Vinella (New Mater Volley Castellana Grotte); per la Serie A2 sono da oggi in carica i neo consiglieri Alessandra Marzari (Vero Volley Monza) e Arveno Joan (Città di Castello Pallavolo).

MARTEDI’ LA PRESENTAZIONE

Anche quest’anno saranno i saloni del “24Mila Baci” di via dei Cappuccini a Latina ad ospitare martedì 2 ottobre alle 18 la presentazione ufficiale dell’Andreoli 2012-13

CONTINUA LA CAMPAGNA ABBONAMENTI
Continua la campagna abbonamenti e per venire incontro alle esigenze della tifoseria, quest’anno è stato ridotto in modo sostanziale il costo delle tessere. Un calo drastico che tiene conto del periodo che sta attraversando il nostro paese. Si mantiene la formula classica dei posti numerati e non numerati. La tessera avrà diritto a dieci gare interne, come ogni anno, la società si riserva una partita pro top-volley dove tutti pagheranno, compreso lo staff e la dirigenza. Le tessere per assistere alle gare interne dell’Andreoli, (dieci ingressi, una partita sarà pro top-volley) sono in vendita al botteghino del PalaBianchini (dalle 17 alle 19 dal lunedì al venerdì). Si parte dalla tribuna tifosi a 60 euro, poi la mobile a 80 (ridotto 50 per gli under 16 e over 65), per arrivare alle tribune numerate centrali a 100 euro. Mentre per quanto riguarda i biglietti i prezzi sono invariati rispetto allo scorso anno: la tribuna dei tifosi e quella mobile a 10 euro, le numerate a 15 euro (11 ridotto). Per le gare di Coppa, prezzo unico in tutti i settori a 10 euro. Per informazioni si può contattare il sito www.top-volley.it.

Le amichevoli del Latina 2012-2013

15/9 Andreoli Latina-Bcc Nep Castellana 3-1 (25-27, 25-23, 25-22, 25-19)
16/9 Andreoli Latina-Sidigas Atripalda 3-0 (29-27, 25-16, 25-22)
22/9 Andreoli Latina-Tonno Callipo Vibo Valentia 3-2 (25-11, 22-25, 20-25, 25-20, 16-14)
23/9 Andreoli Latina-Caffè Aiello Corigliano 3-1 (25-17, 25-23, 23-25, 25-20)

30/9 Andreoli Latina-Altotevere San Giustino 0-3 (23-25, 25-27, 23-25)

30/9 Andreoli Latina-Globo BancaFrusintate Sora 3-0 (25-20, 25-16, 25-19)

3/10 Andreoli Latina-Globo BancaFrusintate Sora

I numeri dell’Andreoli Latina 2012-2013

2. Rauwerdink Jeroen Zeist NED 13/09/1985 199 S

3. Rossini Salvatore Formia LT 13/07/1986 183 L

4. Gitto Carmelo Barcellona Pozzo di Gotto ME 03/07/1987 200 C

5. Sottile Daniele Milazzo ME 17/08/1979 186 P

7. Jarosz Jakub Wladyslaw Nysa POL 10/02/1987 195 O

8. Patriarca Stefano Agnone IS 23/07/1987 205 C

9. Verhees Pieter Lommel BEL 08/12/1989 205 C

10. Prandi Massimiliano Padova PD 21/07/1989 190 L

11. Troy Murphy Edward St. Louis USA 31/05/1989 203 O

12. Noda Blanco Sergio L’Avana (CUB) ESP 23/03/1987 190 S

15. Cisolla Alberto Treviso TV 10/10/1977 197 S

16. Fragkos Andreas Dimitrios Atene GRE 21/12/1989 201 S

17. Guemart Michel Forlì FC 18/03/1983 193 P

Allenatore: Silvano Prandi

Vice allenatore: Dario Simoni

Calendario Serie A1 Sustenium 2012-2013

1ª giornata – (7 ottobre 2012 – 22 dicembre 2012) Andreoli Latina-Perugia
2ª giornata – (14 ottobre 2012 – 6 gennaio 2013) Verona-Andreoli Latina
3ª giornata – (21 ottobre 2012 – 13 gennaio 2013) San Giustino-Andreoli Latina
4ª giornata – (28 ottobre 2012 – 20 gennaio 2013) Andreoli Latina-Cuneo
5ª giornata – (4 novembre 2012 – 27 gennaio 2013) Macerata-Andreoli Latina
6ª giornata – (11 novembre 2012 – 3 febbraio 2013) Andreoli Latina-Trento
7ª giornata – (18 novembre 2012 – 10 febbraio 2013) Ravenna-Andreoli Latina
8ª giornata – (25 novembre 2012 – 17 febbraio 2013) Andreoli Latina-Vibo Valentia
9ª giornata – (2 dicembre 2012 – 24 febbraio 2013) Castellana Grotte-Andreoli Latina
10ª giornata – (9 dicembre 2012 – 3 marzo 2013) Andreoli Latina-Piacenza
11ª giornata – (16 dicembre 2012 – 10 marzo 2013) Modena-Andreoli Latina

Le date della stagione 2012-2013

Inizio stagione regolare: 7 ottobre 2012

Fine stagione regolare: 10 marzo

Inizio playoff (ottavi): 13 marzo

Finale: 28 aprile-12 maggio
Coppa Italia: quarti 26 dicembre, final four: 29-30 dicembre

Cev Cup: primo turno 23-25 ottobre e 1° novembre con il Cska Sofia (BUL)

Latina, 30 settembre 2012

Top Volley Latina

Ufficio Stampa

Facebook Comments

Tag:

There are no comments yet

Why not be the first

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: