6
Mar

Accademia Roma-Latina Pallanuoto 7-7

Latina pallanuoto scannicchioE’ sfumata al Foro Italico a Roma l’occasione di allungare il passo sulla seconda in classifica e mai come in questa occasione c’è molto da recriminare. Scannicchio metteva in acqua una squadra che nella prima parte della gara svolgeva con sufficiente acume tattico e concentrazione il proprio compito, tant’è che ad inizio terzo tempo la partita sembrava incanalata sui giusti binari per i pontini (4-1). Ma a pallanuoto tre reti di scarto non hanno significato alcuno quando c’è ancora metà gara da giocare. L’Accademia giocava con grinta e inusuale determinazione (visto che ormai non ha più nulla da chiedere a questo campionato), con una tattica poco sportiva agli occhi di un osservatore avveduto. I romani difatti sin dal primo minuto adottavano la “tattica dello sciacallo”, lasciando fisso in attacco il proprio centroboa (un offesa per la pallanuoto giocata!). Ma tant’è. In questa situazione di gioco, i capitolini, approfittando di alcuni errori offensivi commessi degli sbadati attaccanti pontini recuperavano il gap e si portavano a +1 a poco più di tre minuti dal termine della gara. Reazione d’orgoglio e prima Straccini con la classica girata da centroboa impattava la gara, poi D’Erme in superiorità numerica a seguito di time out, chiamato dal coach Scannicchio, assumendosi la responsabilità del tiro dai 5 metri, portava Latina a +1. A poco più di un minuto dal termine ancora superiorità per i pontini ma Volpe da posizione uno colpiva il palo. Sul veloce capovolgimento di fronte l’Accademia giungeva al pareggio con Scognamiglio dalla distanza. Qui finiva la partita. Con il concomitante pareggio tra Polia ed Ede nuoto (sempre 7-7) nulla cambia al vertice della classifica. Il prossimo turno che sarà il 9 giugno (sabato prossimo c’è il turno di riposo), vedrà la partita che con molta probabilità farà alzare molto la percentuale di promozione della vincente. Alla open di via dei Mille: Latina pallanuoto – Polia Roma
Accademia RM-Latina pallanuoto 7-7 (1-2)(0-1)(3-1)(3-3)
Accademia salvamento RM: Pestagiovanni, Pisanello (3), Danesi, Petrini,
Bartolocci (1), Catani, Alesi, Careccia, Bono (1), Meo, Greggi, Stovali (1),
Scognamiglio (1). coach Massimiliano Mauro
Latina pallanuoto: De Rossi, Natarella, Straccini (1), Volpe (2), Ciardiello
(1), Serrecchia, Zamperin (1), Ghinfanti, Nardi, D’Erme (1), Comuzzi,
Depicolzuane (1), Giobbe. Coach Francesco Scannicchio

andamento partita: 1-0 / 1-4 / 4-4 / 4-5 / 6-5 / 7-6 / 7-7
superiorità numerica: Latina pn 2/5 +1R, Accademia RM 3/7
arbitro: sig.Brachini

CLASSIFICA SERIE C GIRONE 5

1 Latina PN 36

2 Polia SV 35

3 Ede Nuoto 31

4 Accademia Salvamento 27

5 Hydra PN 26

6 La Fenice/Albatros 23

7 Arvalia Swim & Fit. 21

8 Juventus Nuoto 9

9 Centumcellae PN 9

10 Serapo Sport 0

Facebook Comments

Tag:

There are no comments yet

Why not be the first

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: