8
Mar

12° giro podistico di Ponza

Ponza  PartenzaComincia lunedì 2 luglio la dodicesima edizione del Giro podistico di Ponza.
Tutto pronto per la dodicesima edizione del Giro podistico dell’Isola di Ponza, che da lunedì 2 luglio a venerdì 6 trasformerà l’isola lunata in una ambientazione sportiva d’eccezione. Come ogni anno, giungeranno da tutta Italia gli atleti che prenderanno parte alla manifestazione organizzata da Rossano Di Loreto col patrocinio del Comune di Ponza e la collaborazione dello staff di Lupo Sport, punto di riferimento per il running a Modena.

Negli ultimi anni i giri a tappe si stanno gradualmente ritagliando uno spazio sempre più importante, poiché costituiscono l’opportunità di unire la passione per lo sport a un periodo di vacanza in luoghi incantevoli. E l’isola di Ponza, capace di offrire uno scenario con pochi eguali al mondo, rappresenta un contesto straordinario dove ambientare un tour podistico. Quattro le tappe in programma: si comincia con la Ponza-Le Forna, che vedrà i corridori allineati sulla linea di partenza collocata nel piazzale del porto, per avviarsi su un tracciato di 7 chilometri ricco di saliscendi.

La seconda prova consisterà in una cronoscalata, con partenza dal belvedere di Chiaia di Luna alla volta delle pendici del Monte Guardia: gli atleti prenderanno il via scaglionati in ordine inverso rispetto alla graduatoria d’arrivo della tappa precedente

Dopo una giornata di pausa, che sarà dedicata alle escursioni, in particolare alla tradizionale gita in barca nella splendida Palmarola, si riprende con il Cross della Miniera, prova di 6 chilometri e 500 metri che vedrà la sua conclusione presso il campo sportivo di Ponza.

Infine, l’ultima delle quattro tappe in programma è il Giro della Panoramica, gara sulla distanza di 9,400 chilometri che rappresenta la tradizione del running a Ponza, in quanto ha una vita a sé, precedente a quella del tour podistico: la Panoramica festeggerà infatti la ventottesima edizione e, unica delle prove in calendario, prevede una classifica dedicata a chi prende parte solo a questa competizione.

Lo scorso anno furono protagonisti Gerardo Milo ed Elisa Cucchiarelli: sia il lombardo, portacolori del P.B.M. Bovisio Masciago, sia la corese che corre per le insegne dell’Atletica Amatori Velletri vinsero tutte e quattro le tappe del Giro di Ponza. Milo, che concluse con il tempo complessivo di un’ora, 26 minuti e 50 secondi, fu l’unico a rimanere sotto la barriera dell’ora e mezza e iscrisse il proprio nome nell’albo d’oro dopo quello di un altro lombardo, il bergamasco Michele Dall’Ara, esperto di corsa in montagna. Elisa Cucchiarelli invece successe a se stessa, avendo già vinto l’edizione 2010 del Giro.

Piazza d’onore in campo maschile per il toscano Maurizio Muggianu (Atletica Capanne Pro Loco) che difese la piazza d’onore nell’ultima prova dall’impetuoso ritorno del laziale Luca Mirabello (Gruppo Millepiedi Ladispoli). Tra le donne la seconda posizione finale la ottenne Rosina Sidoti (Balangero Atletica Leggera), davanti a Luigia Ferracci (Podistica Avis Priverno), seconda nel 2010. Molti di loro saranno protagonisti anche quest’anno, in una manifestazione che, grazie all’impegno dell’organizzatore Rossano Di Loreto, dopo qualche anno di stop è tornata dal 2007 fra le corse a tappe più amate d’Italia.

 

Facebook Comments

Tag:

There are no comments yet

Why not be the first

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: