7
Mag

UISP: podismo a Pontinia

Corsalsiccia 2013 vincitriceQuasi quattrocento podisti per la prima edizione della Corsalsiccia a Pontinia: vittorie per Giuseppe Poli e Maria Casciotti Notevole successo per la prima edizione della Corsalsiccia, gara podistica in notturna organizzata sulle strade del centro di Pontinia dall’Associazione Nemesis in collaborazione con l’Atletica Sabaudia e con il supporto tecnico dell’Uisp-Unione Italiana Sport Per tutti della provincia di Latina. Quasi quattrocento atleti hanno preso parte alla competizione, che si è svolta su un anello da ripetere per due giri, per un totale di 8,5 chilometri. Sul tracciato, completamente pianeggiante, la battaglia per il primo posto ha visto protagonisti il sermonetano Giuseppe Poli e il portacolori della società
organizzatrice Giuseppe Brancato. Alla fine Poli, tesserato per l’Asi Intesatletica, ha strappato il successo con il tempo di 27 minuti e 18 secondi, tornando a vincere una manifestazione podistica dopo le tante affermazioni del recente passato. Ottima piazza d’onore per Brancato, attardato di soli sei secondi, mentre il podio maschile è stato
completato da Domenico Liberatore (Podistica Solidarietà) in 28’09”. Liberatore ha regolato nel finale un gruppetto composto da Mauro Sciullo (Asi Latina) quarto in 28’17” e Mauro Pera (Csi) quinto in 28’21”, seguiti da un altro runner dell’Atletica Sabaudia, Bovamor
Ezzahraovi, che in 28’32” ha preceduto sul traguardo il beniamino di
casa Riccardo Baraldi.
Podistica Solidarietà sul podio anche nella gara femminile, stavolta
sul gradino più alto grazie a Maria Casciotti che ha conquistato
l’alloro in 32’42”, facendo meglio di 10 secondi rispetto a Fabiola
Desiderio (Atletica Monticellana). Terzo posto per Valeria Todi
(Podistica Avis Priverno) in 34’55”.
La speciale classifica a squadre, stilata in base al numero di atleti
al traguardo, ha visto primeggiare la Nuova Podistica Latina davanti
al Centro Fitness Montello e all’Atletica Sabaudia, che ha devoluto in
beneficenza il proprio premio.
«Voglio ringraziare tutti gli atleti che hanno partecipato – afferma
Antonello Cipullo, presidente dell’Atletica Sabaudia – e
complimentarmi con chi ha dato una mano nell’organizzazione, dalle
mogli dei nostri podisti che hanno distribuito acqua e pacchi gara,
agli amici di Bella Farnia e ai due ragazzi indiani che si sono
occupati del ristoro finale. Anche l’associazione Nemesis si associa
ai ringraziamenti verso chi animato la prima edizione della
CorSalsiccia. E’ stata una serata speciale, ma il valore aggiunto è
arrivato dai runners e i loro accompagnatori, che ci hanno fatto
vivere una grande emozione».
La calorosa accoglienza da parte degli organizzatori è stata senza
dubbio un valore aggiunto della manifestazione, con la possibilità per
i corridori e le loro famiglie di fermarsi a degustare i prodotti
tipici locali e la “salsiccia più lunga del mondo” presso gli stand
allestiti nel centro di Pontinia.
La prima edizione della Corsalsiccia era valida anche quale tappa del
Grande Slam-Trofeo Icar Renault, il Campionato provinciale organizzato
dall’Uisp in collaborazione con Mapei, Sport ’85 ed Ipermercato
Panorama Latina. Il Grande Slam prosegue senza sosta: sabato 20 luglio
è in programma la Cascatalonga ad Isola del Liri, con partenza alle
ore 21,30, mentre il giorno successivo, domenica 21, è il turno della
Corri a Fondi, che prenderà il via alle ore 19,30. Per ulteriori
informazioni è possibile visitare il sito www.UISP

Facebook Comments

Tag:

There are no comments yet

Why not be the first

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: