Vai alla barra degli strumenti
6
Mag

TOKYO 2020: PICCOLRUAZ OTTIENE IL PASS NELL’ARRAMPICATA. AI GIOCHI 209 AZZURRI

Salgono a tre gli azzurri dell’arrampicata sportiva che si misureranno ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020. Michael Piccolruaz, infatti, grazie alla riallocazione di due quote inutilizzate (l’altra è andata alla francese Anouck Jaubert), conquista il pass individuale e si aggiunge a Ludovico Fossali e Laura Rogora già qualificati in una disciplina che farà il suo debutto a cinque cerchi proprio in Giappone.
Secondo il sistema di qualificazione, i posti della quota della Commissione tripartita dovevano essere assegnati entro la fine di marzo. Entro tale termine, però, non è stata presentata alcuna domanda e Piccolruaz (foto FASI) ha ottenuto così il pass grazie al 14° posto ai campionati mondiali di arrampicata IFSC 2019 che si sono disputati a Hachioji, in Giappone. La riallocazione dei posti di quota non utilizzati porta a 32 (16 per genere) il totale degli atleti che si misureranno nell’arrampicata sportiva alle Olimpiadi giapponesi in programma il prossimo anno. Gli otto slot rimanenti verranno assegnati in base ai campionati continentali. Quello europeo è in programma a Mosca dall’1 all’8 ottobre.

Gli azzurri qualificati per Tokyo 2020 salgono a 209 (108 uomini, 101 donne) in 24 discipline differenti con 21 pass individuali. Ecco il dettaglio:
– Vela (9 carte olimpiche per 6 equipaggi: 470 d, 470 u, Laser Radial d, Nacra 17 u/d, RS:X d, RS:X u); – Tiro a volo (2 carte olimpiche – Trap 2 d – 4 pass individuali nello Skeet, 2 d e 2 U, Diana Bacosi, Chiara Cainero, Tammaro Cassandro e Gabriele Rossetti); – Ginnastica ritmica (7 carte olimpiche d di cui 2 individuali); – Tiro a Segno (5 carte olimpiche: 2 Carabina 3p u, Carabina 10 m u, 1 Pistola 25 m. U, 1 Pistola 10 m. U) – Tiro con l’Arco (2 carte olimpiche: 1 u e 1 d) – Nuoto di fondo (3 pass individuali: Gregorio Paltrinieri, Mario Sanzullo e Rachele Bruni 10 km) – Tuffi (1 carta olimpica piattaforma d) – Nuoto (4 pass individuali e 16 carte olimpiche: Simona Quadarella – 1500 sl – Nicolò Martinenghi – 100 rana, Margherita Panziera – 200 dorso -, Gregorio Paltrinieri – 1500 sl -, 4×100 sl u, 4×100 Mixed Medley 2 u e 2 d, 4×200 sl u, 4×100 mista d) – Pallanuoto (carta olimpica per la squadra maschile, 13 unità) – Softball (carta olimpica, 15 unità) – Pallavolo (carte olimpiche per la squadra femminile e la squadra maschile -12 d, 12 u) – Arrampicata Sportiva (3 pass individuali: Ludovico Fossali, Laura Rogora, Michael Piccolruaz) – Canoa (3 carte olimpiche nella Velocità: K1 200 u, K2 1000 u – 3 carte olimpiche nello Slalom: C1 d, K1 M e d) – Canottaggio (23 carte olimpiche: Due senza d, Doppio PL u, Quattro senza u, Quattro di coppia u, Due senza u, Doppio PL d, Quattro di Coppia d, Doppio d, Singolo u) – Sport Equestri (Carta olimpica per la squadra di Completo: 2 u e 2 d, riserva compresa, carta olimpica nel salto ostacoli u) – Pentathlon Moderno (pass per Elena Micheli) – Lotta (1 carta olimpica: stile libero 74 kg) – Beach Volley (una coppia M) – Ciclismo – su strada (9 carte olimpiche: 5 u e 4 d) – su pista (10 carte olimpiche 4u + 4d + 2 riserve) – Atletica (10 carte olimpiche – Staffetta 4×100 d, Staffetta 4×400 u) – Ginnastica Artistica (4 carte olimpiche d e 2 pass individuali Ludovico Edalli – concorso generale – e Marco Lodadio – anelli) – Taekwondo ( una carta olimpica, -58 kg U) – Scherma (12 carte olimpiche u e 12 carte olimpiche d – fioretto maschile, fioretto femminile, spada maschile e femminile a squadre, sciabola maschile e femminile a squadre, riserve comprese) – Karate: (4 pass individuali – Kata: Viviana Bottaro, Mattia Busato – Kumite: Luigi Busà, -75 kg, Angelo Crescenzo, -67 kg)

Fonte:http://www.coni.it

Facebook Comments

Tag:

There are no comments yet

Why not be the first

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.