14
Ago

SPORT PER TUTTI: CORRI MARIONE, SUCCESSO PER L’EVENTO PODISTICO SUL LAGO DI FONDI

SPORT, NATURA, BUONI SAPORI E DIVERTIMENTO: GLI INGREDIENTI DEL GRANDE SUCCESSO DEL “CORRI MARIONE”!
Duecento persone al via nella gara “semi seria” organizzata dall’Atletica Monticellana attorno al Lago di Fondi. Come promesso alla vigilia, alla “Corri Marione” si è corso, bevuto e strisciato, ma tutti hanno anche mangiato e ballato fino a notte fonda. Si può riassumere così la gara “semiseria” andata in scena domenica 11 agosto sulle sponde del Lago di Fondi, all’interno della Tenuta Mirabello. Si trattava di un evento organizzato dall’Atletica Monticellana e inserito nel circuito Uisp, proposto su un suggestivo percorso di sette chilometri e trecento metri a contatto con alcuni angoli incontaminati del Parco dei Monti Ausoni e del Lago di Fondi. Oltre duecento persone hanno risposto alla chiamata, molte anche dal Casertano e alcune dai camping e dalle vicine strutture ricettive. Tutti hanno fatto tappa nei tre ristori, rigorosamente a base di birra, e tutti hanno preso parte alla festa serale, animata da gustosi piatti tipici, musica e balli. Tornando alla gara, va segnalata la spettacolare introduzione regalata da un Piper decollato dalla vicina aviosuperficie e pilotato da Pino Nogarotto, della scuola di volo Red Baron Club: l’ultraleggero ha salutato tutti con una lunga striscia bianca, incoraggiando a dovere gli atleti prima della partenza. Poi c’è stato lo start, con corse sull’argine e tra la vegetazione, avvistamenti di volatili e animali selvatici e perfino bagni rigeneranti nel Lago. Da segnalare anche la presenza di un singolare “trenino”, utilizzato per trasportare gli spettatori lungo il tracciato.
PIAZZAMENTI E PREMIAZIONI Volendo soffermarci sull’aspetto prettamente agonistico, decisamente secondario in un contesto così festoso, tra gli uomini si è imposto Simone Iannaccone davanti ad Andrea Toni e a Mattia Sciarra. In campo femminile la vittoria è andata a Fabiola Desiderio, seguita da Elisa Marcoccia e Nadia Iacovello. Riguardo ai gruppi, Top Run Beer si è distinta per numero di atleti al traguardo davanti all’ Olimpic Marina Camminata Sportiva e alla Poligolfo Beer. Premiato anche il gruppo dell’Atletica Cales proveniente da Calvi, in provincia di Caserta. Riconoscimenti particolari sono andati anche alle maschere più originali (Luca Rotunno, Mariaconcetta Di Benedetto, Oksana Ljsik e Piero Frattarelli) e agli ultimi arrivati Antonio Turchetta e Cristina Polchiska. Meritata premiazione, infine, per l’atleta speciale Alessandro Turchetta. Grande soddisfazione è stata espressa dal direttivo dell’Atletica Monticellana: “Ringraziamo tutti i partecipanti e tutti gli amici che hanno collaborato, con in testa Giulio Cesare Di Manno: da lui e dal nostro vicepresidente Stefano Prota è partito l’input di questa splendida manifestazione. Lavoreremo per fare ancora meglio nella seconda edizione, puntando ad un maggior coinvolgimento dei tanti turisti presenti in questo periodo sul nostro territorio. Questo appuntamento è una bella festa che serve soprattutto a valorizzare un’area ancora tutta da scoprire!”. Il “Corri Marione” è stato di fatto l’ultimo appuntamento con gli eventi podistici Uisp prima della pausa di Ferragosto.
Comitato di Latina Il Comitato Territoriale ripartirà subito, comunque, con le nuove tappe del Grande Slam: l’8 settembre la “Corsa del Cuore e delle Coppie” a Morolo e il 14 settembre il 34esimo “Trofeo Madonna della Vittoria” a Sermoneta.
Comunicato Stampa

Facebook Comments

Tag:

There are no comments yet

Why not be the first

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: