14
Ago

R.N. FROSINONE, ARRIVA ALESSANDRO LUCCI

Altro colpo di mercato de L’Automotive Rari Nantes Frosinone e altra casella riempita nella costruzione della rosa 2019/2020. La società ciociara è lieta di annunciare di aver raggiunto l’accordo con Alessandro Lucci, atleta reduce da un gran campionato di serie B con la Zero9, culminato con la promozione in serie A2. Giocatore polivalente, grintoso e dotato di un gran tiro dalla distanza, Lucci dà il meglio di sé da posizione 1-2, ma può anche adattarsi come marcatore. Alessandro ha accolto con entusiasmo la possibilità di giocare a Frosinone, pur rinunciando a una categoria superiore appena conquistata. Nato ad Anzio l’8 luglio 1998, Lucci nasce e cresce pallanuotisticamente nell’ Anzio Nuoto e Pallanuoto, dove rimane fino alla categoria U17 disputando anche un campionato di B e uno di A2. Nel 2915/16 il suo primo arrivo in prestito alla Zero9, con la quale gioca in U20 e raccoglie una manciata di presenze in serie B. L’anno successivo il ritorno all’Anzio, con cui giocherà e vincerà per due anni consecutivi la serie C, conquistando, al secondo tentativo, la promozione in serie B dopo i play off. Fallita la società portodanzese, Alessandro fa ritorno alla Zero9. Una cavalcata fantastica ed emozionante porta i romani a giocarsi i play off per la promozione in serie A2, conquistata vincendo gara 1 e gara 3 in casa dell’Etna Waterpolo con Lucci protagonista assoluto di tutte le partite a eliminazione diretta. “L’acquisto di Alessandro Lucci va a rafforzare la nostra parte sbagliata con un giocatore di sicuro rendimento”, ci conferma l’allenatore Fabrizio Spinelli. “Avendo già giocato con alcuni dei nostri, sono certo che non faticherà ad inserirsi nel gruppo. Inoltre, arriva a Frosinone con l’entusiasmo di una storica promozione appena conquistata: ci darà quella spinta in più di cui abbiamo bisogno per centrare il nostro obiettivo”. “Sono contento”, afferma il neo giocatore ciociaro Alessandro Lucci. “Il presidente Vincenzo Russo e la Rari Nantes Frosinone mi daranno la possibilità di disputare un altro campionato di serie B ad alto livello. Spero di essere d’aiuto alla squadra per il conseguimento degli obiettivi prefissati dalla società. Le aspettative sono alte, ma voglia e determinazione di certo non ci mancano”.
Comunicato Stampa

Facebook Comments

Tag:

There are no comments yet

Why not be the first

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: