8
Set

Grande entusiasmo per la prima in casa della Pro Cisterna – Latina Scalo – Sermoneta, nonostante il risultato finale.

Comunicato
Calcio Eccellenza: Pro Cisterna – Audace: 0-1
Grande entusiasmo per la prima in casa della Pro Cisterna – Latina Scalo – Sermoneta, nonostante il risultato finale.

La Pro Cisterna – Latina Scalo – Sermoneta perde la prima contro l’Audace 2019. Un ritorno colorato da tanto entusiasmo. Lo storico bandierone bianco-azzurro ammainato da anni, finalmente sventolante sugli spalti di Latina Scalo. Tribune piene e tifosi storici presenti. Una partita difficile, per i padroni di casa, contro una squadra ben strutturata che gioca insieme da quattro anni. Mister Franchini le ha tentate tutte per recuperare il risultato. Ha cambiato modulo e uomini in corsa, fino a sfiorare il pareggio in due occasioni.
Il primo tempo è stato equilibrato. Il team di casa ha controllato bene l’esuberanza fisica degli avversari che spesso tentavano di sorprendere i bianco-azzurri con il duo d’attacco Cisse-Nunez, autori lo scorso anno di un sostanzioso bottino di goal.
Il secondo tempo iniziava con una leggera supremazia dell’Audace. Al 10’ della ripresa infatti, era il solito Cisse a mettere in difficoltà la retroguardia avversaria. Il preludio, al goal di qualche minuto dopo. Andava via a sinistra il bravo laterale Mania che con un cross prefetto permetteva a Cisse, dall’alto della sua stazza, di svettare per il colpo di testa vincente. Forse, l’unica azione fino a quel punto, degna di cronaca.
Mister Franchini rivoluzionava tutto cercando la reazione dei suoi. Entravano a distanza di pochi minuti: Torri, Vanini, Venerelli, Sordilli e Di Lelio. I padroni di casa conquistavano terreno fino a sfiorare il pareggio prima con Vanini e poi con Vartolo.
Finiva 1-0 per l’Audace tra i migliori da una parte e dall’altra: Nunez e Cisse per gli ospiti; De Luca, Torri, Vartolo e Sordilli per i bianco-azzurri.
Alla fine della gara tutto l’ entourage dirigenziale presente: Ulderico Campagna, Pio Claudio Massaroni, Walter Pelle e Primo Rossi, hanno espresso in coro la loro riconoscenza per il pubblico presente, evidenziando la forza degli avversari e applaudendo la reazione della squadra di mister Franchini, andato via a fine gara nervoso e deluso per la prima persa.
Pro Cisterna LS Sermoneta
Testa, Siscan, De Luca, Vartolo, Baylon, Di Gioacchino, D’Amato, De Gennaro, Martellacci, Scacchetti, Valentino. Allenatore: Franchini
In panchina: Tricarico, Torri, Del Prete, Di Lelio, Tortora, Sordilli, Venerelli, Vanini e Carturan
Audace 1919
Cardaso, Millozzi, Vendetti, De Angelis, Petricca, Cervini, Denni, Pietrantoni, Nunez, Cisse, Mania. Allenatore: Porcelli
Arbitro:
Scarpati (Formia).
Assistenti:
Aiossa (Aprilia) – Esposito (Formia)
Goal:
19’ Secondo Tempo: Cisse (Audace)

In foto Luigi Iazzetta in rappresentanza dello sponsor CONIT con il giocatore Gianmarco Torri e Pio Claudio Massaroni (Presidente Onorario). I tifosi storici.

Facebook Comments

Tag:

There are no comments yet

Why not be the first

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti