7
Mar

Karate: un oro agli europei per Montello

karate Podio Scozia_EuropeiKarate, oro agli Europei nel kata a squadre per le ragazze di Borgo Montello, con Luisa Frighi argento nella gara individuale. L’uragano inarrestabile della squadra di karate di Borgo Montello, capitanata dai Maestri Ornella Sperotto e Sergio Zonzin, ha colpito ancora, travolgendo chiunque si trovasse nella sua traiettoria.

Si sono infatti, svolti a Glasgow, in Scozia, i Campionati Europei di karate WUKF, la seconda federazione più numerosa a livello mondiale. A rappresentare l’Italia, tre atlete della scuola di Borgo Montello: Luisa Frighi, Francesca Fusco e Michela Marchiori.

Le tre azzurre hanno stupito il pubblico e gli arbitri con il loro kata a squadre che, grazie all’eleganza e alla potenza espressa, ha lasciato tutti a bocca aperta. La diretta e naturale conseguenza di tutto ciò è stata la meritatissima medaglia d’oro per le tre portacolori del team pontino, soddisfatte e appagate della loro performance. Inoltre, a completare il successo, la prestazione eccezionale di Luisa Frighi, ha permesso all’atleta di salire nuovamente sul podio per ricevere la medaglia d’argento nel kata individuale.

La rassegna continentale si è svolta nel corso di tre giorni di gara intensi, che hanno visto a confronto 29 federazioni dei diversi paesi europei dimostrando, a livello internazionale, un’ eccelsa sportività e un profondo rispetto, peculiarità fondamentali del karate. Tra i giudici di gara, era presente anche il Maestro Zonzin, ormai affermato arbitro internazionale, noto per il suo impeccabile rigore.

«Le nostre ragazze – afferma con soddisfazione Zonzin – hanno portato in terra scozzese il loro karate fatto di impegno, sacrificio e passione uniti ad un alto livello tecnico». Quest’ultimo è stato raggiunto solo ed esclusivamente grazie all’insegnamento e all’esperienza della Maestra Sperotto, che ha seguito le atlete nella loro preparazione agonistica a 360°.

«Ancora una volta – prosegue il Maestro del sodalizio di Borgo Montello – possiamo ritenerci soddisfatti, ma soprattutto orgogliosi di essere rappresentati all’estero da un pool di atleti degni di questo nome. Ci affidiamo ora ai nostri azzurri anche per conquistare la Serbia, dove a ottobre si terranno i campionati mondiali juniores, cioè dei ragazzi fino a 20 anni. Anche in quest’occasione, la scuola di karate di Borgo Montello potrà schierare i suoi rappresentanti, che sicuramente non ci deluderanno».

Facebook Comments

Tag:

There are no comments yet

Why not be the first

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: