26
Feb

IL PUNTO DELLA DOMENICA – TRIONFA SOLAMENTE LA 14, PAREGGIANO UNDER 15 E 16

domenica agrodolce per le aquile del Settore Giovanile. I biancocelesti conquistano 2 pareggi ed una vittoria, mentre sono due le sconfitte subite.

L`Under 18 di Francesco Punzi perde lo scontro diretto contro l`Atalanta. In quel di Bergamo la sfida termina 4-0, biancocelesti sottotono rispetto alle ultime sfide disputate. La Lazio scivola al quinto posto della classifica venendo raggiunta proprio dalla dea.

Sconfitta amara per l`Under 17 di Marco Alboni. La sfida di Frosinone termina 2-1. Le aquile passano in vantaggio nella prima frazione di gioco con la rete di Trifelli, ma il vantaggio e solo un`illusione. I padroni di casa ribaltano il risultato nella ripresa con la doppietta di Centofante. Le aquile classe 2007 perdono lo scontro diretto con il Frosinone e sono proprio i gialloblu a scavalcarli in classifica, mandando la Lazio al sesto posto. Continua il periodo nero per la squadra di mister Alboni.

Dopo quattro vittorie consecutive, l`Under 16 pareggia. I ragazzi di Gianluca Procopio pareggiano 1-1 la partita contro il Lecce. La sfida del `Green Club` vede passare in vantaggio i pugliesi al 4` con Candido. Una partita combattuta, dove i biancocelesti riescono a ristabilire gli equilibri solamente nella ripresa con la rete di Zangari. Le aquile classe 2008 creano altre occasioni sotto porta, ma non riescono a conquistare tutta la posta in palio. La Lazio rimane al secondo posto della classifica, nonostante il pari, ne approfitta la Roma terza portandosi a -2. 

Dopo tre vittorie consecutive, l`Under 15 di Giorgio Galluzzo non va oltre il pari. La sfida tra Lazio e Lecce termina 2-2. I biancocelesti passano in vantaggio nel primo tempo con Terracina e Martellucci e si portano sul 2a0. Nella ripresa i salentini di mister Chevanton ristabiliscono gli equilibri con la doppietta di un incontenibile Bottalico. La Lazio prova a vincere la sfida approfittando anche della superiorità numerica, ma non ci riesce. Il Lecce, nei piani bassi della classifica compie una mezza impresa nella Capitale, mentre le aquile classe 2009 perdono una ghiotta occasione per mettere in cassaforte i tre punti.

Vincono e convincono i ragazzi di Tommaso Rocchi. Le aquile classe 2010 battono la Ternana 2a0. Per i biancocelesti mettono la firma sul match i soliti Caputo e Schettini Ambrosio. La Lazio rimane a – 1 dalla vetta nel campionato nazionale Under 14 Pro, primo posto occupato da Roma e Pescara. I biancocelesti continuano  a trionfare senza commettere passi falsi.

https://www.sslazio.it/it/news/settore-giovanile/il-punto-della-domenica-trionfa-solamente-la-14-pareggiano-under-15-e-16

Facebook Comments